[vc_row][vc_column][vc_column_text]Stupore. E’ la sensazione che si prova entrando nelle ampie sale dell’Hotel. Non sono sfarzose ma, chiudendo gli occhi, riescono a far rivivere epoche lontane e storie dello scorso secolo. Ogni particolare non è importante solo in quanto tale, ma lo è ancor più pensando a ciò che in quasi due secoli ha visto passare. Camminare sulle maioliche dell’800, appoggiarsi su un “bastione” (un muro in pietra) e guardare il panorama, tutto ciò è un lusso, un’emozione. Le volte alte, la frescura degli ambienti con mura così spesse che ci si domanda il perché, gli affreschi. Principe di Belmonte non vi promette solo un soggiorno: desidererete rivivere ancora le emozioni provate.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row css=”.vc_custom_1501080204337{padding-top: 0px !important;}”][vc_column][vc_gallery images=”2843,2847,2846,2848,2851,2852,2853,2854,1911,2184,1872,1871″ img_size=”300×300″ columns=”2″][/vc_column][/vc_row]